HeaderBfc365.jpg

10156895 434129736722265 653528979 n

Barca Reno vs Zola Predosa: 4-1

Formazione:
Mazzara, Gila, Sgarzi, Attolini, Milioti, Selleri, Mattioli, Gamberini.
All.; Franco Zanetti

Mattinata soleggiata con temperatura prettamente primaverile, i pulcini 2005 BARCA RENO inaugurano nel migliore dei modi il torneo TASSI 2014. L’avversario di turno il ZOLA PREDOSA in casacca rossa, il BARCA RENO nella consueta casacca verde. 

Il quintetto iniziale è così formato: Mazzara, Sgarzi, Milioti, Selleri e Gamberini. I ragazzi cominciano a prendere le misure all’avversario ma il ZOLA PREDOSA è ben messo in campo, i ragazzi di Zola arrivano davanti alla porta con un bel contropiede, il tiro a colpo sicuro viene respinto in modo strepitoso dal nostro portiere Mazzara che nel gesto tecnico viene colpito dalla palla al viso e dovrà poi ricevere le cure del caso. La partita ricomincia ma ora i nostri ragazzi trovano il ritmo che li contraddistingue e cominciano con buone trame di gioco a prendere il predominio del gioco. Arriva il primo gol ad opera di Selleri che ricevendo la palla da un retro passaggio smarcante di Gamberini la piazza sotto la traversa inprendibile per il portiere. Il secondo gol arriva verso la fine del tempo ad opera di Gamberini che scende sulla sinistra e tira una prima volta ma il portiere ribatte, riprende la palla e da posizione molto defilata riesce a trovare un varco dove il portiere non può arrivare. 
Nel primo tempo entrano anche Mattioli e Attolini.
Nel secondo tempo si incomincia con: Mazzara, Gila, Sgarzi, Selleri e Mattioli.
Il secondo tempo non cambia di molto, il ZOLA PREDOSA sotto di due gol non si arrende anzi trova subito il gol della bandiera e riapre di fatto la partita.
Il nostri difensori Gila e Sgarzi si mettono in evidenza per alcune chiusure decisive sugli attaccanti avversari che da qui in poi non saranno più pericolosi mentre Mattioli colpisce per la terza rete che di fatto chiude la partita. Selleri poi arrotonda il risultato.
Nel secondo tempo entrano anche Attolini, Milioti e Gamberini.

P.S. Nel giorno in cui il mister Mauro Pasini non è presente, come aiuto in panchina una figura di grande spessore, il trai d’union tra società e squadra, l’uomo dal cappuccio bianco Beppe Milioti. Grande e colorita presenza dei sostenitori BARCA RENO e un plauso alla mitica VECCHIA GUARDIA sempre presente.